Il Peperone Crusco

Peperone Crusco Foto Archivio di Arminia Picardi
Peperone Crusco Foto Archivio di Arminia Picardi

Uno dei prodotti di particolare pregio della Lucania é  sicuramente il peperone crusco,  ossia tocchetti di peperone secco fritto in olio extravergine di oliva. La storia dei peperoni cruschi é  una storia antica: tradizionalmente i peperoni freschi, dolci e poveri di acqua, venivano lasciati asciugare su teli in luoghi aereati e asciutti e poi infilzati in fili di cotone per poter essere essiccati al sole caldo delle estati lucane. Dopo una veloce scottatura in olio extravergine d’oliva, ecco croccanti e friabili peperoni pronti per essere gustati o da servire con altre prelibatezze: patate, baccalà o gnocchi e mollica fritta. Il termine “crusco” sta ad indicare, appunto, la particolare croccantezza che il peperone deve mantenere dopo il processo di essiccazione. La Compagnia del Cavatappi offre il prodotto della Masseria Mirogallo; Azienda ubicata all’interno del Parco delle chiese rupestri di Matera. L’azienda  da una attenzione particolare alla genuinità dei propri prodotti e alla cura nelle fasi di lavorazione. Unici conservanti utilizzati: aceto e sale.