Osteria Arbustico… è obbligatorio visitarla

Se vi piace il buon cibo, dovete andare all’ Osteria Arbustico a Valva, nella Valle del Sele, in Campania.

Arbustico ristorante Valva in provincia di Salerno
Arbustico ristorante Valva in provincia di Salerno

Se riuscite ad organizzarvi, dovete andare a visitare questo ristorante.

Immerso nella natura, gli ambienti all’interno sono molto luminosi, mentre si mangia si ha la possibilità di guardare fuori tutta la vallata, grazie alle grandi finestre che sono presenti nel locale, l’ambiente è molto accogliente e spazioso.

Noi eravamo un bel gruppo di persone, ma se si decide di andare a coppia, il successo della serata è garantito.

Se andate di domenica, non solo avete la possibilità di gustare dei piatti eccellenti ma potete rimanere tranquillamente a parlare e degustare qualche ottima bottiglia di vino.

Lo so non è elegante, ma io e mio fratello volevamo assaggiare dei vini da un pò di tempo, e quale migliore occasione se non questa di portare i vini scelti da noi da accompagnare alle pietanze dello chef Cristian?

Le pietanze dello chef Cristian ed i vini scelti da noi, hanno fatto in modo che il tutto è stato perfetto.

All’Osteria Arbustico, per degustare i piatti di Cristian Torsiello, non devi avere fretta. Devi avere a disposizione tutto il tempo che ti serve.

I piatti dello chef Cristian trovano la loro maggiore ispirazione in tutto quello che il territorio campano offre. Insieme al pane, alla pizza sottile con ceci fino ad arrivare ai taralli fatti in casa.

Quello che a me è piaciuto tantissimo è stato l’agnello arrosto accompagnato con verdure grigliate-melanzane, zucchine e carciofo.

Osteria Arbustico …. obbligatorio visitarla!

 

La Pasta di Aldo

La Pasta di Aldo, quando la qualità è gusto

Se sei un buongustaio, nella tua dispensa devi avere La Pasta di Aldo.

Le prerogative de La Pasta di Aldo sono l’accuratissima selezione delle materie prime e i metodi di produzione.

In ogni formato viene usata una miscela di semola diverse, l’impasto viene amalgamato con molta cura, la sfoglia viene lavorata con molta cura ed attenzione in modo da rimanere l’impasto soffice. Poi la sfoglia viene tagliata. Infine viene appesa su particolari stecche nei telai riposti nell’essiccatoio. Una volta fatta tutta la procedura parte la lenta e naturale  essicazione a bassa temperatura.

La sfoglia è molto consistente ma al tempo stesso porosa, tutto questo fa si che la sfoglia sia  capace di assorbire e tenere ogni tipo di sugo.

Non è un processo di lavorazione, per La Pasta di Aldo è un rito.

I formati sono: Tagliatelle, Chitarrine, Filini, Maccheroncini, Pappardelle, Tagliatelle con Tartufo, Farrine, Saracene, Tagliatelle con Zafferano.

Con La Pasta di Aldo si possono preparare tutte le ricette che si vogliono, la sua particolare sfoglia permette ad ogni sugo di amalgamarsi bene con essa.

la-pasta-di-aldo-maccheroncini-250
la-pasta-di-aldo-maccheroncini-250

State tranquilli, se non siete riusciti a preparare nessun sugo, La pasta di Aldo è ottima anche con un filo di olio extravergine di oliva, basta avere a disposizione solo 4 minuti per far cuocere la pasta.

Anche la confezione della pasta è molto curata e particolare. Infatti La pasta di Aldo è inscatolata in una confezione di cartoncino.

Per me è una delle migliori pasta all’uovo che la tradizione e la cultura alimentare italiana ci offre.

Pasqua 2014

Pasqua 2014 dolci tradizionali

Tra meno di un mese sarà Pasqua. E noi come ogni anno, abbiamo selezionato alcuni prodotti dolciari per soddisfare i palati dei nostri clienti.

Pasqua 2014 Colomba Offella Scarpato a lievitazione naturale, ricetta Antica Verona
Pasqua 2014 Colomba Offella Scarpato a lievitazione naturale, ricetta Antica Verona

Pasqua 2014 per noi sarà un momento per confermare aziende e prodotti che ormai ci accompagnano nel nostro lavoro da anni. Anche quest’anno noi ed i nostri clienti possiamo assaggiare i prodotti dolciari di Scarpato, Loison,G.Cova & C., Fiasconaro.

Si va dalla colomba tradizionale a quella con crema di pistacchio, crema di caffè, crema di mandorla, crema pasticciera, rum e cioccolato, pera e cioccolata, albicocca e cioccolato, crema di limone, con canditi d’arancia e ananas, è il caso di dire c’è ne per tutti i gusti.

Quella che io preferisco è la Colomba Offella.

I suoi ingredienti sono: farina di frumento, burro, uova fresche, zucchero, lievito naturale, sciroppo di glucosio, emulsionanti: mono- e digliceridi degli acidi grassi (di origine vegetale), burro di cacao, tuorlo d’uovo fresco, latte parzialmente scremato, sale, latte scremato in polvere, aromi naturali. Troviamo anche all’interno della confezione un sacchetto di zucchero a velo.

E’ buonissima da mangiare senza aggiungere niente, ma per i bambini può diventare una merenda piacevolissima con la nutella.